Aprica prepara il Marco Pantani Day

Il 25 giugno entra nel vivo la Grand Fondo.

La Gran Fondo Internazionale Marco Pantani prosegue nella sua marcia di avvicinamento alla data del 25 giugno 2006, quando prenderà il via dalla località turistica valtellinese di Aprica.
Sarà il Pantani Day, la seconda edizione di una corsa che è entrata da subito nel cuore di tanti appassionati della bicicletta, ma soprattutto tifosi di quel campione che è stato Marco Pantani.
In realtà l’appuntamento si articolerà su due giornate: sabato 24 e domenica 25.
Sabato sarà allestita un’area espositiva che ospiterà tutta la carovana che caratterizza questo grande appuntamento del ciclismo amatoriale: l’area sarà aperta dalle 9 di sabato fino alla conclusione domenica sera.
Domenica 25 il teatro si sposterà sulle montagne di Valtellina e Valcamonica, con tre proposte di gara: il percorso corto (Aprica, Edolo, Monno, Trivigno, Aprica), 65 km 1200 metri di dislivello GPM del Mortirolo; percorso medio (Aprica, Edolo, Vezza d’Oglio, Ponte di Legno, S. Caterina, Bormio, Grosotto, Mazzo, Trivigno, Aprica), 152 km 3400 metri di dislivello, GPM su Gavia (2650) e Mortirolo (1851); percorso lungo (come il medio più il passo di Santa Cristina), 172 km 4000 metri di dislivello, GPM su Gavia (2650), Mortirolo (1851) e Santa Cristina (1400).
Per la felicità dei ciclisti: pendenze PONTE DI LEGNO – PASSO GAVIA media 8%, max 15%; MAZZO-PASSO MORTIROLO media 10,5%, max 18%; BIVIO SS39 – PASSO S. CRISTINA media 8,5%, max 16%; MONNO – PASSO MORTIROLO media 7%, max 14%.
All’Aprica ci saranno tutti coloro che hanno voluto bene al Pirata: mamma Tonina e papà Paolo per primi, insieme alla Fondazione Marco Pantani al completo e con tanti ospiti illustri: Claudio Chiappucci, Roberto Locatelli campione classe 250 del Motomondiale, Mauro Benetton, Roberto Maffoni vincitore di San Remo giovani 2006 e altri VIP.
Madrina della corsa sarà Anna Corona fresca vincitrice della Gran Fondo Delle Alpi e della Amadé Radmarathon dell’Alpen Cup a Radstadt (Austria). Come ambasciatrice della corsa valtellinese ha omaggiato gli organizzatori dell’Alpen Cup della mascotte Marchino. I due sodalizi (Alpen Cup e Gs Alpi) sono rispettivi partner e probabilmente già l’anno prossimo, promette Vittorio Mevio, “saremo qualcosa di più!”.
Il 25 giugno prossimo saranno tutti in rosa all’Aprica, per ricordare il rosa della maglia indossata da Pantani al Tour de France. A tutti gli iscritti verrà omaggiata la maglia rosa, con l’obbligo di indossarla in corsa.
L’obiettivo dell’organizzazione è superare i 2000 partenti; concorrenti arriveranno da una dozzina di nazioni per emulare le pedalate del Pirata.
L’avvenimento sarà seguito in diretta TV da Sky canale 869 – Play Tv. Via satellite un collegamento che durerà dalle 11:30 alle 14 proporrà tutti gli arrivi dei tre giri. Sarà possibile seguire gli stessi anche su numerose emittenti locali che si collegheranno al satellite, riproponendo le immagini compatibilmente con il loro palinsesto.

La Gran Fondo Internazionale Marco Pantani fa parte dei seguenti Circuiti: Coppa Lombardia Strada 2006, Nobili delle Gran Fondo, Brevetto dello Scalatore 2006 ed è partner della Chiba AlpenCup 2006. Ci sono tutte le premesse per una grande festa di sport.
NOTA. La Statale 39 da Aprica a Edolo resterà chiusa dalle ore 7:00 alle ore 8:00 di domenica 25.

A cura di Antonio Stefanini. 

 

Tratto da http://www.vaol.it/DetRub.jsp?idrub=19508

 

Aprica prepara il Marco Pantani Dayultima modifica: 2006-06-12T18:40:00+02:00da aprica71
Reposta per primo quest’articolo