Un pensiero su “Zeno colò: la sua vita

  1. te pensa…una volta gli sponsor non contavano nulla e ora comandano sui calendari, le gare, gli allenatori, la preparazione e pure sulla vita stessa degli atleti. Che tristezza vedere Massa e Raikkonen che ringraziano la shell dopo il gp del brasile:)

I commenti sono chiusi.